4 ottobre 2009

Il sindromato lamentoso

ciao a tutti

da tempo volevo scrivere quest'articolo sui Sindromati lamentosi.
Siccome a Dublino sono circondato da Italiani, volevo parlarvi del sindromato lamentoso ( e accartocciato come dice bacco ) Italiano..
Ebbene si in Irlanda quando incontro un Italiano, li sento lamentarsi dell'Irlanda... un tipico lamento e' : qui si mangia una merda, io cucino meglio.....; a lavoro non va bene... e poca adattabilita'. Una volta ho sentito che gli irlandesi erano una razza a parte.
Se avete qualche altro esempio commentate...
Anche io sono stato sindromato ma l'ho combattuta attivandomi in altre cose....La cosa importate e' non lamentarsi e trovare una azione, ossia essere inventivo..e tornare temporaneamente in un paese soleggiato per ricaricarsi....

Volevo invitare tutti i lamentosi che vivono a Dublino che l'unica via per stare meglio e' lasciare l'irlanda e pensare a un'altra destinazione se non tornare in Italia a fare il bambacione.....

Scrivo quest'articolo perche' sono arrivato alla frutta, non c'e' la faccio piu' a sentirvi lamentarvi in continuazione, fate qualcosa attivatevi....perche' trasmettete troppa negativita e tensioni...

Adesso non voglio generalizzare ma il 70% degli Italiani che vivono qui si lamenta continuamente.

meditate e attivatevi ..

Vincenzo
04-10-09

56 commenti:

Vincenzo ha detto...

sembra fantozziano : il sindromato lamentoso...
enzo

bacco1977 ha detto...

enzo ma ti riferisci a duno in particolare, o sei generico?

Io comunque ormai non ne vedo piu'
In azienda lavoro solo con irish, e fuori frequento n. 3 italiani...

per cui

Vincenzo ha detto...

soprattutto a lavoro c'e ne sono molti. ma anche fuori l'azienda...
ti ricordi la sindromata di caserta?

enzo

bacco1977 ha detto...

si..una deficiente razzista

Lyndon ha detto...

E' pieno Enzo. Penso che lamentarsi sia l'attività principale. E' veramente sfibrante, sentire SEMPRE le stesse cose.

SEMPRE.

Qualcuno dirà: "beh, ma se tutti evidenziano le stesse cose, c'è un fondo di realtà."

Vero, ma a cosa serve trascinarsi (e accartocciarsi) senza vedere una via d'uscita?

Se non si reagisce si soccombe. Questa è una regola che vale ovunque.

Sono d'accordo, attiviamoci e gustiamoci le cose belle che ci può offrire questo paese.

Sono poche? Non importa.

Alfredo_s@x ha detto...

Bravo Enzo. Pero' non stressarti troppo. Tappati le orecchie quando parlano

Alfredo_s@x ha detto...

Grande Lyndon.
Credo dovrebbe essere una regola di vita non lamentarsi ma agire,cambiare posto se non ci sta bene.
Ma forse a queste persone piace lamentarsi.

Luca ha detto...

secondo me il 70% degli italiani si lamenta... e non importa il luogo dove si trova... siamo un popolo di lamentatori/trici.

il che non sarebbe neanche un male in se per se... il problema e' che poi non si fa niente per cambiare le cose... e quello si che e' un problema!

Vincenzo ha detto...

cmq bacco ha ragione...la sindrome puo' infettare altre persone. ebene si per un periodo mi hanno infettato...
adesso cerco di non ascoltarli...
borbottano continuamente come vecchi...
e pure sono ragazzi piu' giovani di me che si lamentano continuamente...
hai visto lyndom hai scoperto un'altra sfaccettatura della sindome di lyndome, i sindromati devono stare in quarantina ...;-) perche' infettano...

@Alf: cmq mi tappero' le orecchie.. ma non e' facile, qualche volta bestemmiano e danno i pugni sul tavolo tanto dal lamentatio.....;-(

Vincenzo

bacco1977 ha detto...

@Lyndon

non crede che questo posto abbia poche cose belle da offrire.

Io ho viaggiato molto, per lavoro.
Ti assicuro che le stesse lamentele le sentivo a Roma e a Milano.
SEMPRE

eppure, con tutti i problemi che hanno, Roma e Milano mki sembrano piu' vivibili di Arzano e Casoria.
Con tutto il rispetto.

Allora cosa c'e' che non va?

bacco1977 ha detto...

tappi per le orecchie ragazzi

A me cio' che lascia perplessi e' l'odio.
Ma ne parlero'

simona ha detto...

Un consiglio ragazzi: non frequentate più italiani a Dublino.
Io un pò vi capisco perchè anche qui trovo ragazzi che si lamentano dell'Emilia Romagna,che a casa loro è tutto meraviglioso (ma un lavoro non mi sembra l'abbiano trovato,visto ceh da anni stanno qui).
E sinceramente, il vostro blog è così interessante, non perdete tempo a parlare dei sindromati.Lasciateli cuocere nel loro brodo e godetevi l'Irlanda!!

supermambanana ha detto...

scusa ma quando siete in overflow li mandate a liverpool? O forse viceversa, che qua siamo messi uguale.

bacco1977 ha detto...

@simona

hai ragione.
Ma ho deciso di parlare anche io di loro.
Voglio che si veda cosa riescano a fare ed a dire.

@supermanbanana

Il sindromato di liverpool mi e' gia' noto.
Volevo scrivere a riguardo, in quanto ne ho conosciuti un paio.
Mi mancherebbe il titolo del post.
Come lo intitolerei?

"You'll never be sick alone?"

supermambanana ha detto...

il sindromato liverpudlian tende a tifare Everton, che si deve mandar male fino in fondo. Ergo, I'd go for "Nothing but the best is good enough".

Lyndon ha detto...

@Bacco: "You'll never be sick alone?". Questa e' geniale!

Comunque mi riferivo alle poche attrattive, mi riferivo ad un loro pernsiero. Sai che non e' il mio. ;)

bacco1977 ha detto...

certamente lyndon.

Poche attrattive, soprattutto turistiche.
Ma qui e' molto semplice costruirsi il tipo di vita che si vuole.
Le poche attrattive, sono mancanza di fantasia dentro noi stessi.
Questo posto ti lascia libero di vevere un po' come ti pare!

;)

Lyndon ha detto...

Mi scuso per gli orrori di scrittura. Ho dormito poco stanotte. :S

@Vincenzo: la quarantena... fosse che mi hai dato una bella idea... vedremo! :)

Vincenzo ha detto...

questa e' bella. a Liverpool ci sono i sindromati.....pensavo che solo a Dublino c'e' ne fossero cosi' tanti..
@simona: hai ragione bisogna ignorarli i lamentosi...

Vincenzo

bacco1977 ha detto...

mettiamoli in quarantena!!!!!!!!!!

pedro ha detto...

per correttezza, se avete frequentato altra gente, dovreste dire che il sindromato non ha nazione, a dublin.

io NON ho frequantato italiani, ma le lamentele raccolte in giro provenivano da ogni dove.

brasiliani (che hanno la saudade nel sangue), spagnoli, ungheresi, tedeschi, danesi(il mio ex homemate si trasferì in portogallo...)...ma soprattutto...gli irish!

quanti di voi hanno preso un taxi e sentito l'autista lamentarsi della crisi, del tempo etc etc?

un po' di obiettività non farebbe male, ogni tanto.

poi se si vuole...w le fatine ed i folletti che girano copiosi in irlanda!

bacco1977 ha detto...

@pedro

ma da che pulpito!!!
parliamo pure di obbiettivita'.
vabbe' va...

forse i post negativi sull'irlanda nessuno li legge....

Vincenzo ha detto...

vi piace la storia della quarantena?

lasciamoli sfogare tra le 4 mura...

@pedro: hai ragione, anche altre nazionalita' si lamentano, Ma l'italiano e' il primo in classifica...si lamenta piu' di tutti....
io penso che i secondi sono i Francesi,,,anche loro grandi lamentosi...sciovinisti alla grande..

pedro ha detto...

i francesi non li ho frequantati abbastanza.

quello che volevo dire è che è troppo facile dire che l'italiano si lamenta sempre (ed è vero), ma visto che siete integrati e sicuramente conoscete altre persone di altre nazionalità, dovreste ammettere che è un po' un discorso generale.

i sindromati in irlanda sono tanti (ma secondo me lo sono anche in altri paesi, germania, usa...che accolgono persone solo per il lavoro, e ripeto, chi lascia la propria famiglia per lavoro, difficilmente si potrà integrare).

bacco1977 ha detto...

@Pedro

ma a me pare che in passato parlato di sindromati spagnoli, polacchi, in altri post.
Mica si parla solo di italiani?

Ma e' possibile che qualunque cosa si scriva o contro l'Italia, o a favore dell'irlanda, a qualcuno salga la bile?

bacco1977 ha detto...

@pedro

per gli insulti che mi hai fatto in privato ti comunico che i tuoi messaggi saranno cestinati.

Poi se hai problemi, puoi contattarmi in privato, cosi' mi spieghi cosa volevi dire.

Ti invito per una pinta, cosi' magari chiariamo di eprsona.

Vincenzo ha detto...

bravo bacco

bacco1977 ha detto...

ho la sensazione che pure questa pinta me la berro' da solo.....

bacco1977 ha detto...

ci vediamo ai primi di gennaio ...
cosi' magari me lo ripeti in faccia.

Ricordati bene il commento che mi hai scritto e vedi perche' ho perso le staffe.
Non voglio aver ragione. anzi. Io mi metto sempre in discussione.

Ma non ho mai offeso le eprsone e da te non me lo sarei aspettato.

ti invito a ricordarti bene il commento che ho cancellato

Alfredo_s@x ha detto...

Bacco sei troppo buono.

Qui qualcuno non ha capito che il blog e' nato per condividere notizie ed analisi tra di noi ed i bloggers che vengono a donarci parte della loro conoscenza (Direttore,TopGun,Lyndon... e scusatemi se non includo tutti).

Non e' mai una questione personale. Se qualcosa fa schifo di un paese non significa faccia io schifo o Bacco. Qui parliamo spesso di cosa potrebbe migliorare in Irlanda, condividiamo informazioni molto utili su cose positive e negative per chi vive qui.

Invece va a finire che qualcuno insulti e si senta offeso non viva qui. Noi non vogliamo offendere nessuno.

L'Irlanda e' un paese che 20 anni fa aveva il 60% dell'Europa, come societa' civile e come reddito.
Oggi e' migliorata di molto. E continua a migliorare.

Quello che e' al di sotto dei livelli europei lo e' appunto perche' il progresso e' cominciato 20 anni fa e non 50.
Quello che e' meglio lo diciamo allo stesso modo di quello che non e' positivo.

Quello che mi piace e mi da speranza e', come ho gia' detto, vedere il progresso. Il miglioramento e la liberta' di informazione.

Vincenzo ha detto...

pedro, hai sbagliato...

mi hai fatto arrabiare a bacco...

questo e' solo un blog per scambiare idee e novita'

enzo

bacco1977 ha detto...

@pedro

bacco77@libero.it

cosi' magari in privato mi spieghi perche' mi hai offeso....

Un conto e' dire terrone, che non considero nemmeno offesa. Un conto' e' dire eroe presuntuoso servo del denaro.....

O sbaglio>

pedro ha detto...

eroe presuntuoso, servo del denaro...e ti senti offeso?!

io per offese intendo qualcosa di peggio.

a parte che non ricordo di aver detto queste testuali parole, forse avresti dovuto mantenere il mio commento, dove oltre a darti delle informazioni sulla rep ceka ed il suo presidente (che non è il primo minisro che avete visto nudo...ripeto!), esprimevo il mio concetto.

potrebbe essere stato anche non del tutto amichevole, ma niente di offensivo (su internet non mi ritrovo a litigare, ma nella vita reale non ho problemi a farlo).

tra l'altro il tutto è iniziato quando ho letto certi commenti gratuiti sulla rep ceka (di cui non mi ergo a difensore).

ripeto un concetto, che visti i precedenti politici che vantavi, dovrebbe esserti rimasto..."oro ai mercanti, alloro agli EROI"!
quelli veri, quelli che con ONORE e coerenza rimangono legati agli IDEALI...non materiali...

bacco1977 ha detto...

ok pedro..

ti pubblico il commento.

Ora mi dici come fai a dire che sono "eroe presuntuoso, servo del denaro..."

Mi conosci eprsonalmente?
da cosa lo deduci?
dal fatto che ho detto che il lavoro pr me conta al 99%?

Son cresciuto in strada. Ti assicuro che non ho problemi a litigare di persona nemmeno io, per cui, come gia' detto , ci vediamo a gennaio comunque.

Ora pero' cerca di rispondermi.
Da cosa deduci che sono servo del denaro?

Su eroe presuntuoso soprassediamo. E' il ruolo che gioco, mi puo' star bene.

Altra cosa. Commenti gratuiti sulla rep. Ceka no e sull' irlanda si?
Ed anche sull'italia?

eddai... lo vedi che non sei equilibrato? (lo ammettesti anche tu)

Vincenzo ha detto...

bacco ma tu non sei presuntuoso...

cmq ragazzi non vi bisticciate..Pedro se non ti piace il blog,, non commentare piu' stai in rep. ceka al calduccio..la ci sono tante belle donnine ;-))

secondo me tu hai propio bisogno di una donna, percio' sfoghi sul blog....;-)

enzo

bacco1977 ha detto...

enzo non voglio litigare

mi scoccia di essere insultato gratuitamente, in maniera pesante.
E poi dice opure:" embe?, per cosi' poco?"

Lyndon ha detto...

Quello che sto per dire, lo proferisco solo in quanto lettore del blog e rimane una mia opinione.

Ora, non capisco veramente perche' si debba andare sul personale. Ormai qui sta succedendo puntualmente. Di certo stiamo toccando dei punti nodali di molte questioni e posso capire che qualcuno si scaldi.

Ma che si arrivi ad insulti (cfr. precedenti post), mi sembra troppo.

Volete rispondere? Allora argomentate sulla base del topic ed attenetevi a quello. Il resto potete scriverlo in privato senza intossicare la discussione con eccessi di divismo ed autorefenzialita'.

Se insultate in pubblico, avete un secondo fine. Qui nessuno e' nato ieri e siamo tutti belli navigati nella blogosfera.

Chiudo qui, per ora.

bacco1977 ha detto...

@Lyndon

non e' la prima volta che accade, purtroppo.

Pero' comincio a stancarmi.......

Ti faccio notare questa frase:"tra l'altro il tutto è iniziato quando ho letto certi commenti gratuiti sulla rep ceka"

credo spieghi tutto e chiuda il discorso.

Non si offende il posto dove io mi son spostato,italia in primis, perche' in qualche modo offenderebbe.

Sull'Irlanda a ruota libera.........
Vorrei capire questo paese che male ha fatto a certi personaggi....

l'odio non lo concepisco.

Tra l'altro...se vediamo quanti post negativi ho fatto io..vabbe'

pedro ha detto...

la presunzione deriva proprio da questi commenti...le donnine (vi ripeto l'invito a venire qui, forse avreste bisogno di rifarvi gli occhi...troppe grassone e knackers fanno male)...voi che siete integrati mentre chi critica e' sindromato, sfigato, italiano (ma ripeto, a dublin ho sentito lamentele di ogni tipo, da ogni nazione)...

il blog mi piace e lo seguo, altrimenti non mi vedreste scrivere e non lo faccio su altri.
mi pare logico, ma anche qui avete qualche problema...come a dire se non ti piaciamo cosi' come siamo, vai via, le critiche non sono ben accolte.

anche qui, vi consiglio una cosa, se avete deciso di scrivere in rete, accettatene la libertà di commentare da parte di chiunque, altrimenti scrivetevi email in privato.
i filtri e le censure vanno fatte su insulti, non su idee argomentate che non contengono offese.

se per me siete presuntuosi e credete solo nel dio denaro, non offendo, semmai posso sbagliare giudizio.
dare dello stro.zo è un offesa, e comunque da chi da del sindromato alla gente mi sarei aspettato un minimo di coerenza e di apertura mentale in piu'

Vincenzo ha detto...

cmq pedro...
quanto tempo hai vissuto a dublino ?

dove vivi adesso ?

voglia capire su quale base difendi i sindromati accartocciati....;-)

enzo

Lyndon ha detto...

Mettiamo una cosa in chiaro:

I Sindromati sono "cool" qui. Se insulti tutto e tutti sei accettato e rispettato e puoi fare parte del branco.

Gli sfigati qui siamo noi, che stiamo anche qui a prenderci gli insulti.

E guarda che non che i tuoi connazionali insultato l'Irlanda non perche sono degli anticapitalisti fanatici dello stato sociale, ma per mille altri motivi, legati principalmente alla sfera emotiva.

RIPETO: Il pensiero dominante e' fuori da qui.

bacco1977 ha detto...

@pedro

e' un peccato che abbia cestinato il commento.
Ben mi sta. E' una lezione che devo imparare.

Dunque, al 50% di cio' che scrivo non sei mai stato d'accordo. problemi di censura in passato? Non sono d'accordo ...ciao e buona sera.
Mi sembra si sia sempre fatto cosi'.


Non puoi dirmi semplicemente che ho scritto una fesseria ed argomentare invece di offendere la mia persona?

Per me dire ad una persona "Sei un presuntuoso schiavo o servo del denaro" e' una grossa offesa.
Hai anche scritto che chino al capo a questo paese. COme fanno gli schiavi. ma ho cancellato la prova, quindi rimane tra me e te. ma tu sai bene che e' vero. Almeno ammetti cio' che scrivi

Per te ovviamente non e' offensivo tutto questo.

Mi ricordi tanto una frase di lyndon.

"Altro aspetto interessante è che ai sindromati viene data molta libertà emozionale. Essi possono permettersi il lusso di sfogare le più intime frustrazioni dando forma a qualsiasi cosa gli passi per la testa, anche le più assurde. Quindi le “irlandesi sono tutte puttane”, “gli irlandesi sono sporchi”, “gli irlandesi si vestono male” e così via."

Ed io aggiungo

"dire a bacco che e' un servo del denaro che ha gettato al vento i suoi ideali, e che china il capo all'irlanda"

Altra cosa. Mai offeso le donne della rep. ceka (a differenza tua con le irish).
Ti chiesi di parlarci del problema dell'industria porno.... niente. Orecchie da mercante. Il problema non esiste.

Sulle donnine in strada. Beh, ti qualifichi da solo con una frase del genere.
Mi verrebbe da pensare che in Rep Ceka ci sei andato a puttane, come fanno molti italiani, ma per fortuna non penso questo, visto che dici che hai la ragazza li, quindi ci sei andato per motivi affettivi, e questo lo rispetto. ma almeno evita discrivere queste schifezze.

Rinnovo la domanda.
In cosa sarei servo del denaro?

Attendo

Vincenzo ha detto...

bravi lyndom e bacco....cosi si risponde..
@ bacco @: non usae il turpiloquio, se no, ti metti al suo livello.

e' un consiglio

enzo

bacco1977 ha detto...

@enzo

hai ragione. Scusate la parola "puttane!.

Vincenzo ha detto...

volevo aggiungere un'altra sul sindromato lamentoso:

il turpiloquio continuo: da come ho capito usano brutte parole per rafforzare il loro lamentatio...

muovono anche la testa come se si sentissero in un carcere....

sembano cose strane ma vere....

mi e' capitato poco fa...

meditate cari sindromati..:se non vi piace l'irlanda tornatevene al vostro paese....

Vincenzo

Vincenzo ha detto...

sono piu' specifico, fanno dei momenti con la testa molto strani, come se qualcuno li forzasse a rimanere a lavoro...

Vincenzo

bacco1977 ha detto...

li vediamo sul blog enzo.

guarda come inveiscono...insultano..

ho deciso che parlero' molto di loro....

Vincenzo ha detto...

ragazzi curatevi....

parlo male di voi perche' mi avete fatto deprimere in passato...
grazie bacco per avermi fatto aprire gli occhi....

enzo

ps adesso devo andare al corso d'inglese, li ne incontero' tantissimi anche non italiani...mammamia, mi tappo le orecchie....

bacco1977 ha detto...

@enzo

sono delle merde

Vincenzo ha detto...

ciao a tutti
neanche entrato nello ucd, acchiappo una marchigiana...indovinate cosa comincia fare: lamentarsi a tutta forza con grinta...:
io comincio a pensare: ecco la sindromata....

si lamentava perche' la manager irlandese non voleva dargli 30 min di abbono,,,l'ha offesa in tanti modi.
alla fine le ho consigliato di licenziarsi....e lei mi dice che impossibile...poi ha comiciato a lamentarsi del lavoro e quello che fa con brutte parole...

Mammamia, ma rilassatevi....

Vincenzo

Zax (Andrea) ha detto...

non so come sia nelle altre nazioni, e in molti conoscete bene l'Irlanda. Tuttavia posso confermare che gli italiani in Italia si lamentano 'tanto', intendo proprio tanto !!! e su qualsiasi argomento: dei soldi, della crisi, prima dell'euro si stava meglio, c'è un sacco di traffico, le strade sono pericolose, i limiti di velocità sono troppo bassi, gli altri sono tutti raccomandati, gli immigrati ci rubano il lavoro, i politici sono tutti uguali, ecc ecc ...
Tutto il giorno così, ogni giorno della settimana. Francamente, non mi sorprende che anche all'estero si comportino così.

Andrea

bacco1977 ha detto...

@Zax

basta che leggi questo thread e capirai.
Qui In genere si tratta di persone che poco ci stanno con la testa.
come l'imbecille che vaneggia di un certo dio denaro........
certo, se vivi con 400 euro al mese diventa difficile sopportare chi vive meglio.

tenere il blog comincia a diventare pericoloso.
Ma andiamo avanti...

Joan ha detto...

@bacco1977

Ma io ti vedo che offri pinte a destra e a sinistra a tutti quanti, e a me non offri?

Così avrei pure la scusa per tornare a Dublino.
M'immagino.
Uno: "Ah, vai a Dublino, come mai?"
Io: Eh, mi hanno offerto una pinta..."

Alfredo_s@x ha detto...

"i filtri e le censure vanno fatte su insulti, non su idee argomentate che non contengono offese."

Pedro spiegami scientificamente che le donne irlandesi sono tutte cessi come dici sempre. La parola "donnine" e.
E' una freccia per prenderti in giro.
E spiegami "schiavo del Dio denaro" come non puo' essere un'offesa.

Spiegami cosa e' il comunismo, quello vero.
O spiegami la teoria sul salario garantito.

Fai il no global e poi ti compri i vestiti economici senza sapere che magari son stati prodotti da bambini=sfruttamento minorile. Calcola anche quanta CO2 e' stata prodotta per trasportarli.

Bacco, Enzo per favore lasciamo stare. Stiamo dando troppa importanza da una sola persona e comincio ad annoiarmi, come credo anche voi. Calmiamoci.
Per il bene nostro e di tutti i bloggers che discutono con serieta' su questo blog.

bacco1977 ha detto...

@Joan

offro pinte solo a chi offende.
Ma ho notato che pochi accettano l'invito...

Attendo speranzoso.

Alfredo_s@x ha detto...

Della serie
Love your enemy
It will drive him crazy!

C'era scritto su uno striscione sulle pareti esterne di una chiesa in Clontarf!

Cava de' Tirreni Webcam

Go to webcam Cava Dei Tirreni in Europe / Italy / Cava de' Tirreni
eXTReMe Tracker