5 giugno 2009

Ferie Estive

Ciao a tutti

volevo scrivere un'articolo su quello che sto vedendo nella mia azienda...

Allora comincio dall'inizio:
La mia azienda ha assunto molti Italiani ultimamente perche' sta crescendo.
A un certo punto questa decina di connazionali appena assunti a contratto permanente, dopo 15 giorni hanno cominciato a chiedere delle ferie non maturate ai loro Team leader e Account manager. Persino sono arrivati a chiedere 15 giorni di ferie non maturate...
E' successo il putiferio perche' i TL infastiditi non hanno risposto... I miei cari connazionali sono andati a chiedere spiegazione molto prepotentemente ai loro relativi TL; loro rispondono che devono prenotare la vacanza nel villaggio ( ma vaf...). I TL hanno risposto giustamente che le ferie non erano maturate.....Quindi e' cominciato uno strascico di lamentele continue a vecchi assunti cioe' me e i miei colleghi. Domande del tipo:
ma come mai i vostri TL sono cosi poco educati a non rispondere in tempo ed non approvare le ferie.....? io devo andare in ferie d'estate ne ho diritto....Come faccio? adesso si alzano i prezzi dei voli? -
io Ho risposto che e' vergognoso il loro comportamente, chiedere delle ferie cosi lunghe appena assunti...loro l'hanno presa come un'offesa quindi non mi parlarano piu'

non vi dico le italiane come si sono lamentate, come tutto gli fosse dovuto..!!!!una di loro gli e' stata proposta l'opzione di Ottobre ed ha risposto malamente al Team leader dicendo che si poteva fare solo le vacanze a Sharm in quel periodo e che non gli andava il villaggio egiziano ad ottobre...perche' non si divertiva in quel periodo....

ma gliat a fatica'!!!!

I cari Italiani pensando che il contratto permanente corrisponda a un posto fisso italiano, si sono sentiti il diritto di fare quello che vogliono...
Non hanno capito che qui in Irlanda i primi due anni te ne possono mandare in qualuqne momento....

Cari connazionali se volete fare un'esperienza lavorativa in Irlanda, non pensiate che il permanent contract permette di chiedere le ferie il primo mese di assunzione....

Poi ho confrontato i grandi lavoratori dell'EST, si grandi lavoratori....gente che si e' fatta le ossa, sudando freddo e rischiando nei loro paesi, cioe' eroi...da li ho capito che siamo un Paese di Bamabacioni e mangia pane a tradimento. Ovviamente non tutti...

Se trovate un lavoro in Irlanda non pensate che la vita sia facile, qui si lavora non si scherza....Se l'azienda vi assume vuol dire che servite a fare qualcosa di utile e non a scaldare la sedia...

Da questa esperienza sconcertante ho capito che il nostro paese non e' malato per i politici, ma per la gente che ci vive......con questo non voglio generalizzare ma una buona parte e' cosi'.

meditate su quello che ho detto...

Dublino - 5 Giugno 09

Vincenzo Masullo

48 commenti:

bacco1977 ha detto...

va bene, e' vero che non bisogna generalizzare.
Ma se tutti questi ragazzi fanno cosi', allora vuol dire che un problema "culturale" relativo al lavoro, forse cominciamo ad averlo.

non mi voglio lanciare in accuse, ci mancherebbe, ma questa storia mi fa riflettere.
Mi sembra di rivivere le mie esperienze lavorative italiane.

Cmq, con la disoccupazione al 12%, ne vedremo pochi....

Vincenzo ha detto...

ciao antonio

che vuoi dire per:
'Mi sembra di rivivere le mie esperienze lavorative italiane.'?

Vincenzo

bacco1977 ha detto...

che dopo 2 settimane la gente si metteva in malattia..........

in genere siamo un popolo di lavoratori...ma abbiamo anche un bel po' di gente che nn fa un cazzo....

Vincenzo ha detto...

bravo

Il Giocatore ha detto...

ma chi assumete? raccomandati?
allucinanti ste storie... Fossi io il TL li avrei segati.
Ah, e poi c'e' la crisi in irlanda e sento ste storie bellissime.

@bacco
leggiti qua:
http://valeriascrive.blog.kataweb.it/2009/05/31/studiare-negli-usa/

una donna che vive negli USA da anni, per te che elogi tanto Seattle :)

Alfredo_s@x ha detto...

caro Enzo queste sono persone cresciute sotto il vecchio stampo assistenzialistico e posto fisso dove faccio i cazzi miei dal primo giorno, tanto non mi possono licenziare.
Ecco perche' nessuno investe in ITalia e chi ha una grossa azienda deve chiudere, per colpa dei sindacati ed i super poteri dei dipendenti (mentre nelle piccole aziende i lavoratori sono sotto torchio). Questa e' una storia vecchia, io parlai della mia esperienza, quando mio padre perse il lavoro alla Emilio di Mauro a Cava e Bacco parlo' della Marzotto dove se non sbaglio lavorava la madre.
Questa gente Enzo ha il cervello chiuso. Sono arroganti e presuntuosi.
Lasciali stare

Vincenzo ha detto...

caro alfredo

questi giorni sono stato solo uno spettatore.. sono rimasto inorridito e disgustto solo a sentire ed osservare queste azioni..
Sto cerando di evitarli il piu' possibile...
iat a fatica!!!!

enzo

Alfredo_s@x ha detto...

deficienti, non impareranno mai niente nella vita

Salvo ha detto...

Ma poi che destinazioni...Sharm El Sheik...le solite destinazioni in stile cinepanettone-italiota...
Almeno qualche vacanza culturale o naturalistica, no!
Fossi in loro comunque prima di 2-3 mesi non avrei il coraggio di chiedere ferie, se non per gravi motivi...

Vincenzo ha detto...

mi fanno ribbrezzo solo a guardarli, e mi dico, ma in che nazione sono nato!!!
enzo

Alfredo_s@x ha detto...

purtroppo sono il frutto di anni di una politica che non ha fatto altro che viziare milioni di persone pagandoli con soldi finanziati dal debito pubblico.
Oggi vogliono far pagare questo debito a noi.
Io non ci sto. Preferisco pagare le tasse in Irlanda

bacco1977 ha detto...

@Salvo

Sharm,...e tante altre!!!!!!!

@Giocatore

Bel blog.
Sul sistema educativo Americano, anche io ho i miiei dubbi, forti......
Su quello italiano ho solo certezze invece.
E' una merda.
Era di alto livello, ma e' rimasto arretrato, e cio' che hanno cambiato e' stato fatto in peggio.
UK e Irlanda, Scandinavia, Germania, Svizzera, Francia.
Queste son buoni posti dove studiare

bacco1977 ha detto...

Cmq, spezziamo una lancia a favore degli Italiani di newbay.

4 grandi lavoratori, che tutta l'azienda ed i clienti apprezzano.

Freddy ha detto...

Vuoi i link con quello che insegnano qui su algoritmi e programmazione in C?

Poi se vuoi ti faccio vedere le stesse cose spiegate come le spiegano al MIT.

Poi mi saprai dire se l'irlanda ti prepara meglio di come ti stanno preparando a como, anche considerando che qua si puo' passare con 40/100.

Vincenzo ha detto...

complimenti agli italiani di Newbay.
cmq alessandro e' bravissimo...

@ anche io li licenzierei in massa e penserei a una destinazione diversa...piu' culturale e naturalistica.

enzo

bacco1977 ha detto...

freddy, non vorrei farti perdere tempo ovviamente, pero' sarei MOLTO interessato.

Io ho visto i corsi postgraduate, master, al trinity, ed i corsi erano molto molto interessanri.
In particolare mi piaceva uno su applicazioni multimediali.
Poi te lo mando io il link.
Addirittura Algoritmi programmazione sulla XBOX!!! una figata :)))))))

Il problema in America freddy, e tu lo sai bene, e' che in IT, se non vai al MIT, a stanford, alla Berkeley, ed in altre buone universita', ricevi una preparazione che un perito informatico italiano, come bacco, potrebbe superarti tranquillamente......

Non conosco il livello undergraduate in irlanda, lo ammetto.

Conosco solo scuole elementari ed High school e le post graduate, che mi dicono buone.
Sui criteri di valutazione poi...tutto da discutere...

Riguardo Como, non metto in dubbio che sia di altissimo livello. Non a casa e' tra le prime trenta in Europa mi pare, mentre il trinity e' 50esimo, o giu' di li.
Cio' che mi preoccupa in italia sono le infrastrutture scolastiche ARRETRATISSIME ed il fatto che le universita' sono orientate ai docenti, non agli studenti.
E poi in italia non c'e' solo Como.
Io prima ero a Salerno e nutro forti dubbi su quell'Universita'.
Certo, c'e' chi come Andima ed Alfredo si son trovati bene, ma io resto della mia opinione.........

andima ha detto...

"ma gliat a fatica'!!!!"
ahahahahahah grande Vince', sto morendo :D

cmq e' ovvio, e' sbagliato generalizzare, perche' gli esempi sono gia' in questi commenti, mi riferisco a te, alfredo, bacco, freddy e la lista continua e conosco tanti altri Italiani a Dublino per cui metterei la mano sul fuoco che non farebbero mai cose del genere, il problema non e' tanto la nazionalita' quindi, quanto la testa o il cervello chiuso, come dice Alfredo. Non ti fare il sangue amaro Vince', se non ti parlano non hai perso granche';)

ciao Enzo

p.s. cmq "ma gliat a fatica'!!!!" l'avrei messo come titolo, e' tropp bell :D

bacco1977 ha detto...

ciao Andima.
Eh grazie!
we, non ti arrabbiare che ho detto che a Salerno mi son trovato male.
Anche i miei fratelli si son laureati li.
Il mio rapporto con Salerno e' tutto personale!
salutoni!

andima ha detto...

no ma non potrei mai arrabbiarmi bacco, e' stata la tua esperienza appunto. io mi son trovato bene come studente ma ho anche buttato il sangue sui libri onestamente, forse anche troppo, ed ero focalizzato in una sola cosa (anzi due.. ma la seconda non la dico per censura!:D); poi quando ci ho lavorato dopo la laurea (per 10 mesi) ho notato tante cose che da studente non puoi vedere perche' giustamente pensi ad altro, o almeno io non avevo notato. e allora quando mi proposero di rimanere come dottorando, beh tra quell'opzione e l'idea che gia' avevo in testa di andarmene a Dublino, ho scelto la seconda nonostante mi sentissi come in famiglia nel laboratorio in cui lavoravo, ma.. con il senno di poi, non me ne sono mai pentito.

ora scappo che forse forse, dopo un mese e mezzo, riesco finalmente a finir di sistemare casa a Bruxelles, un'odissea!;)

Vincenzo ha detto...

ragazzi,
L'univrsita' e l'istruzione italiana fa veramente schifo.. io schifo dal profondo del mio cuore tutti i papponi univesitari che mi hanno preso per il culo, Dandomi una formazione inutile per il mondo del lavoro....
bacco ha ragione sull'arretratezza delle infrastuttuara..
quando andavo a fare gli esami ci facevano sedere per terra, dicevano:
'vaglio' te vuo' pure assetta, assiett ngop e scale che sord non c'e' stann'
per non parlare della carenza dei laboratori....

L'universita' italiana deve essere riformata, licenziati il 70% dei professori e dei rettori ( guarda rettore di salerno, super pappone)

scusatemi lo sfogo ma io odio profondamente l'ordanizzazione delle univesita' italiane...mi hanno rovinato la mia vita professionale....

se avessi studiato in un'univesita' Anglosassone adesso starei facendo qualcosa di piu' interessante e mi sentirei piu' felice....
adesso faccio qualcosa di diverso per poter campare...

bacco ha ragione nel dire che i prof sono favoriti,,,da me per poco gli davano le cameriere....

ciao a tutti

enzo

Vincenzo ha detto...

scusatemi lo sfogo ...

volevo solo dire che ho avuto anche pochi prof, non papponi. tipo il professore di Oceanografia biologica.

mi ha insegnato tanto e quando facvamo gli esami, per solidarieta' si siedeva per terra con noi per fare gli esami...grande prof
grande prof...persino ci portava nella sua nave oceanografica a fare degli esperimenti ....

Enzo

Freddy ha detto...

Non confondiamo i professori con il contenuto dei programmi (italia).

E non prendere il syllabus come oro colato (irlanda):

Mentre cercavo un po' di roba sulle strutture dati mi sono imbattuto in questi:

DIT
Guardati le notes, gli essai da fare durante il semestre e gli esami passati.

Tutta roba che un ragazzino delle superiori in italia e' in grado di fare in scioltezza.

Eppure a giudicare dal syllabus la musica doveva essere ben altra:



Questo invece e' lo stesso corso tenuto al MIT

Dimmi se ti senti intimorito dal MIT o se come studente italiano, dove se non sai tutto all'esame non passi, non ti sembra solo una buona universita'.

Quello che ti voglio dire e' che l'universita' italiana ha tanti difetti e, almeno a vedere mia sorella, s'e' svalutata come qualita' dell'insegnamento, ma rimane diversi metri sopra le universita' di stampo anglosassone, dove studi 2 giorni prima degli esami e passi con il nostro gravemente insufficiente.

Perche' 40/100 quello e'.

bacco1977 ha detto...

ed allora zio freddy.
Son felice della mia preparazione.

Vai qui!
www.polimi.it

E metti Ingegneria informatica, i primi 3 anni.
Ah, i primi 11 esami li ho fatti al vecchio ordinamento:

Analisi I
Analisi II
Geometria
Fisica I e II

Il MIT e' 404

Freddy ha detto...

Mi escono fuori 2270 risultati se cerco ingegneria informatica.

antonio ha detto...

Fatto sta che la maggior parte di gente che viene fuori da corsi di laurea in informatica/ingegneria informatica in Italia non e' capace di fare niente.

A parte il fatto di essere incapaci a scrivere un qualunque programma in un linguaggio che non sia java perche' non hanno fatto nessuna pratica, dopo essere stati bombati di analisi per almeno 3 anni dopo un paio d'anni fuori dall'uni non sono neanche capaci di fare un limite.

Magari, come al solito, sono io l'eccezione, ma i miei colleghi tutti irlandesi, che hanno studiato qui, sono capacissimi; in Italia ho avuto sul serio difficolta' a trovare persone preparate e in genere i migliori erano i non-laureati.

Freddy ha detto...

http://www.catonmat.net/tag/algorithms/page/3/

Alfredo_s@x ha detto...

GLIAT A FATICA' STI FIGLI E MAMMA'!
Che frase Enzo

Alfredo_s@x ha detto...

Parlando di universita', ieri mia sorella si e' laureata con 108!
Non si e' trovata benissimo, la maggior parte dei prof non erano un granche' ma ne ha avuto un paio davvero molto umani e molto preparati.

Vincenzo ha detto...

bravo alf, propio figli di mamma..incredibile....questi bamabacioni vengono in irlanda e si pensano che e' tutto facile...

enzo

Vincenzo ha detto...

http://www.campaniameteo.it/webcampositano/pos001.jpg

Alfredo_s@x ha detto...

Enzo un mese e saremo a Positano!

Vincenzo ha detto...

ragazzi , dobbiamo scrivere una post su positano....
che ne pensate?

Enzo

Freddy ha detto...

Non e' un caso se fanno le barzellete sugli "ingenieri".

Io ne conoscevo uno che faceva ingegneria elettronica e che non era capace manco di farsi un cavo da solo. Per montare un circuito con 2 resistenze, 3 led e un paio di oscillatori ci mise 3-4 mesi.

Pensa che conservava i fiammiferi usati nella convinzione che riutilizzandoli per accendereil forno a gas risparmiasse.

Il fatto che per riaccenderli poi usasse il fornello a gas era un dettaglio irrilevante.

Alfredo_s@x ha detto...

Freddy ma questa persona aveva problemi seri

Il Giocatore ha detto...

Al weekend del 2 giugno sono stato a Roma a trovare mio cugino. Fa il programmatore, vive a Roma da 14 anni ormai. Mi ha dato le vere "dritte" :)
Lui ha sempre lavorato con cose microsoft, quindi .NET. Mi ha raccontato di quanto faccia schifo webSphere... i disastri li ha fatti anche la IBM, altro che dare la colpa solo alla MS!

Comunque ho trovato un blog di un americano che e' il clone di pallotron. Il blog ha lo stesso stile, uguale, e' ateo come pallotron e fa il sistemista come pallotron. Ha iniziato a lavorare a 15 anni , tutto autodidatta.
Il link lo trovate googlando "bluetooth sucks" il secondo result.

bacco1977 ha detto...

@direttore

Direttore, lo so che la tecnologia Java non ti piace, pero' magari fossero capaci di scriverlo un programma in Java.
Po oggi Java, appunto, e' una tecnologia.
E prova a prendere un neolaureato e parlagli di integrazioni, SOA, Webservices, transazionalita',.

Oppure fagli disegnare un DB e fagli fare un po' di performance Tuning.....

Poi dimmi se e' capace di fare qualcosa......
Certo, sa fare lo studio di funzione e magari conosce il piano inclinato....

Tsunamoro ha detto...

Mi sono dimenticato di aggiungere che molti (troppi) laureati italiani pensano che, siccome hanno l'agognato pezzo di carta, sono dei supereroi-divinita'-tuttomispetta, specchio di una mentalita' italiota basata su privilegi piu' che su capacita' oggettive.

Ariciao.

Paolo

Vincenzo ha detto...

ciao Paola.

infatti le italiane reclamavano il loro titolo e sottolinando il fatto che avevano raggiunto il 110 e lode..quindi come se meritassero automaticamente le ferie...come tutto gli fosse dovuto...
bravo Paolo, come hai fatto ad indovinare?
mamma e come siamo rovinati!!!

Vincenzo

Tsunamoro ha detto...

@Vincenzo

Ho la sfera di cristallo!

A parte gli scherzi, e' un atteggiamento comune, ed e' il risultato di un inesorabile cambiamento (per il peggio) della cultura italiana.
Non nascondo che in una minima percentuale ne ero affetto anch'io, piu' che altro avevo la presunzione che mi spettasse per diritto divino chi sa quale brillante carriere solo perche' laureato. Per fortuna (o per cultura, ambiente, come vuoi tu) mi e' durato un instante.

Comunque, un mio messaggio precedente e' andato perso...

Ciao

bacco1977 ha detto...

hei Paolo...forse nn lo hai postato...
Noi nn cancelliamo niente..
cheers!

Tsunamoro ha detto...

Hey Bacco!

Buon anniversario!

Penso di averlo postato... mah! forse ho schiacciato anteprima e non pubblica commento.

Sono sicuro che non e' colpa vostra.

Cheers mate.

Paolo

bacco1977 ha detto...

grazie!

Vincenzo ha detto...

http://cavareporter.it/1/ferie_non_concesse_cavese_a_dublino_messo_da_parte_3035761.html#

Alfredo_s@x ha detto...

Enzo li conosci? mitico! Hanno preso il tuo articolo.
Hanno fatto bene. Ci vorrebbe sensibilita'. Dopotutto c'e' tanta gente senza lavoro e questi imbecilli si comportano proprio non professionalmente.

Vincenzo ha detto...

non lo conosco.
enzo

pedro ha detto...

vi riporto quanto mi sta accadendo.

un ragazzo di Napoli, in gamba, molto giovane, appena laureato, con alle spalle tanti lavoretti da ipersfruttato per mantenersi gli studi e senza grosse opportunitá, mi chiede di aiutarlo.

inoltro il suo cv alla societá ad innsbruck dove lavoravo.

lo chiamano per un colloquio, inizia a farmi domande.
fin qui va bene, poi...

sua email:
pedro....lo chiederò anche a loro quando andrò lì, però mi anticipo Laughing

1)quanti giorni alla settimana si lavora?
2)orari?
3)ferie? anche se credo che cominciando ad agosto non mi toccheranno...

mia email in risposta:
1-5, 40 ore settimanali, si lavora un we e l´altro si é liberi
2-turni: 9-18 oppure 13-21
3-25 gg all´anno pero´ considera che si lavora sempre, domenica, s.stefano, capodanno...se capiti in turno quel giorno é un normale giorno lavorativo, non chiude mai l´ufficio.

non iniziare a fare domande su agosto e le ferie...!
non avendole maturate non potrai farle quest´anno, ma appena ne hai bisogno basta chiederle.
non vai in prigione! Wink

la sua ultima...

1) se mi capita la settimana in cui lavoro il WE, quali sono i due giorni di "riposo" (se dici che si fanno 5 giorni alla settimana....)

2)i turni li dicono day by day oppure c'è una logica? tipo per esempio i giorni pari un turno e quelli dispari un altro, oppure una settimana un turno e l'altra settimana l'altro...

3)questa è una brutta notizia...


...io a 25 anni, senza altre offerte di lavoro, senza grosse speranze, non mi formalizzerei su questo.
ho lavorato per piu´ di un anno e mezzo in questo modo.
la domenica, come ferragosto, s.patrizio come capodanno o il 25 dicembre.
sono ancora vivo, ho fatto un esperienza a cui ho deciso di porre fine,ma dopo 18mesi...

in italia vedo troppe persone che si lamentano e basta, ma poi passano le ore al pc, davanti alla tv ed il we incipriandosi il naso per tirarsi su e auto guidate ubriachi.

bacco1977 ha detto...

ma mandalo affanculo a quest'imbecille pedro!!!!

Vincenzo ha detto...

che vergogna questi bambacioni italiani...

forse era un lavoro non interessante
enzo

Cava de' Tirreni Webcam

Go to webcam Cava Dei Tirreni in Europe / Italy / Cava de' Tirreni
eXTReMe Tracker